Blockchain per l’energia

Sempre di più sentiamo parlare di sistemi blockchain, spesso associati alle criptovalute, ma questa tecnologia in un futuro prossimo potrebbe cambiare il modo di gestire l’energia.

Cosa sono le Blockchain

Blockchain è un sistema di registrazione e validazione di operazioni (transazioni) che possono essere di diversa natura, ad esempio, nel caso dei Bitcoin, transazioni di denaro.

Per spiegarne il funzionamento spesso si paragona ad un “libro mastro distribuito”, ovvero un database che contiene tutte le transazioni e viene frammentato e replicato in diversi nodi della rete.

Miners e blocchi

Ogni nodo della rete salva, aggiorna e replica il database autonomamente e ad ogni nuova transazione da registrare viene aggiunto un “blocco” ad altre transazioni che varranno poi convalidate.

La convalida solitamente avviene da dei nodi, detti miners, attraverso la risoluzione di un algoritmo matematico molto complesso.

Il primo nodo che risolve l’algoritmo ha diritto a far convalidare il blocco di transazioni elaborate.

Le caratteristiche di una blockchain:

  • affidabilità, per il fatto che più nodi detengono le informazioni sulle transazioni il sistema diventa sicuro da attacchi esterni, specialmente in una rete completamente pubblica;
  • solidità perché le informazioni inserite nella rete non possono essere modificate;
  • trasparenza perché le transazioni ed informazioni sono visibili a tutti i nodi (anche se cifrate) e tutti possono accedere alla rete, fare transazioni o creare e verificare nuovi blocchi);
  • irrevocabilità delle operazioni, non è possibile annullare o modificare una transazione approvata, questa viene tracciata in modo puntuale con una ben precisa collocazione temporale;
  • convenienza dato che non intervengono interlocutori terzi a garantire o approvare le transazioni.

Blockchain pubbliche

Nelle blockchain pubbliche chiunque può accedere alla rete, fare transazioni o creare e verificare i nuovi blocchi.

Questa struttura è completamente decentralizzata e non esiste nessun ente che controlli le autorizzazioni di accesso, tutte le funzioni sono demandate ai vari nodi in modo paritario.

Quali sono i possibili utilizzi della tecnologia Blockchain

I possibili utilizzi della tecnologia blockchain sono molteplici e si stanno testando in attività bancarie, nell’educazione, nel mondo assicurativo, i contratti commerciali, pagamenti e transazioni finanziarie e soprattutto nel mondo dell’energia.

Ma come può la tecnologia blockchain rivoluzionare il mondo dell’energia?

Con il diffondersi della generazione diffusa, dello storage e della mobilità elettrica, si sta facendo pressante l’esigenza di scambiare energia in una logica di ”energy-sharing”, dove gli scambi di energia possano avvenire senza intermediari e con libertà sui tempi e sui modi.

Tutto questo può essere realizzato utilizzando una struttura blockchain, attraverso la quale ogni utente potrebbe scegliere se scambiare la propria energia con i vicini, consumare solo energia “pulita”, ricevere denaro o compensare con quella immessa.

Creazione di servizi di microgrid

La blockchain potrebbe favorire anche la creazione di servizi di microgrid, grazie a dei contatori smart che:

  • potrebbero garantire un monitoraggio in tempo reale dell’energia, evitando la doppia contabilizzazione (applicando una marca temporale ad ogni transazione prima di aggiungerla ad un blocco);
  • potrebbero garantire l’integrazione con strutture Big Data in modo da garantire transazioni rapide ed estremamente dettagliate per ogni utente partecipante.

Tutte le transazioni della microgrid comunque sarebbero processate in modo automatico, trasparente e puntuale.

Privacy e sicurezza dei dati nelle blockchain

Per mantenere un buon livello di privacy nella rete, i dati sono protetti da crittografia in modo che nessuno veda in chiaro i dati che non gli appartengono.

Bitcoin usa una chiave privata crittografata formata da 51 caratteri che permette di inviare e ricevere pagamenti.

Read more:

Blockchain per l’energia was last modified: Aprile 30th, 2020 by Team VP Solar