SOLARWATT Battery flex sistemi da 4,8 kWh a 57,6 kWh

Solarwatt leader tedesco nella produzione di tecnologie per le fonti rinnovabili come moduli fotovoltaici per applicazioni residenziali, commerciali e utility scale, aggiunge al suo portafoglio prodotti il sistema di accumulo SOLARWATT Battery flex.

Dopo il collaudato sistema di storage in corrente continua SOLARWATT MyReserve applicabile ad inverter sia monofase che trifase dei più famosi e venduti marchi di inverter in Italia, ha realizzato una soluzione lato alternata così da potersi adattare a qualsiasi impianto, nuovo o vecchio con qualsiasi tipo di inverter monofase o trifase.

SOLARWATT Battery flex AC-1 1.3

Il nuovo sistema SOLARWATT Battery flex AC-1 1.3 è estremamente flessibile, formato da batterie di capacità unitaria di 2,4 kWh può formare sistemi tra i 4,8 kWh e i 57,6 kWh nella massima configurazione in connessione trifase.

I componenti principali del sistema sono:

  • Battery flex base AC-1 che è la base del sistema e contiene l’inverter e l’elettronica di controllo delle batterie che per loro design sono divise in due distinte parti
  • SOLARWATT Battery flex middle pack e Battery flex top pack, il primo è il modulo batteria da 2,4 kWh che formerà la “torre” da incastrare con la Battery flex base AC-1, mentre Battery flex top pack sempre da 2,4 kWh è il modulo che andrà a chiudere la “torre” che potrà avere fino a 7 batterie intermedie formando un sistema monofase da massimo 19,2 kWh con 6 kW di potenza di inverter.

Collegabili fino a 3 “torri” da 19,2 kWh in connessione trifase

Nella flessibilità installativa si potranno collegare fino a 3 “torri” da 19,2 kWh in connessione trifase, una per fase.

Il controllo della carica e scarica della batteria è governato dal collaudato AC-Sensor Flex giù usato nel precedente sistema MyReserve in continua che è a connessione diretta fino ai 63 A, ma può essere dotato di trasformatori amperometrici esterni per connessioni su contatori di scambio di più elevata potenza.

Nuovo sistema domotico Manager flex 1.0

Con questo nuovo sistema Solarwatt propone il nuovo sistema domotico Manager flex 1.0 che aiuterà i proprietari del sistema di storage a sfruttare al meglio il proprio impianto poiché è in grado di controllare la carica della batteria a seconda delle condizioni atmosferiche o di strategie personalizzate in base alle proprie specifiche esigenze, ma anche controllare utenze dedicate come EV-charge e pompe di calore che spesso sono installate ai sistemi di storage nelle operazione Ecobonus 110%.

,

SOLARWATT Battery flex AC

SOLARWATT

Sistema di accumulo modulare espandibile agli ioni di litio (NMC) il sistema è composta da moduli batteria da 2.4 kWh e inverter per batteria che permette di collegare in un unico sistema da 2 fino 8 moduli batteria.

  • moduli batteria da 4.8 fino a 57.6 kWh
  • collegamento dei moduli senza cablaggio
  • installabile a parete o a pavimento con kit apposito
  • messa in funzione e test tramite APP dedicata

SOLARWATT Battery flex AC1 è il nuovo sistema di accumulo modulare di Solarwatt progettato in cooperazione con BMW.

Il sistema composto da moduli batteria impilabili da 4.8 kW fino a 57.6 kW è installabile sia su impianti esistenti che nuove installazioni. Ampliabile in qualsiasi momento, ogni sistema può contenere da 2 fino a 8 moduli per formare un gruppo di sistemi fino a 57.6 kWh.

Il montaggio è previsto a parete o a pavimento (opzionale). La messa in servizio e facile e veloce tramite l’apposita App Solarwatt Pro dedicata all’installatore

Componenti:

  • Battery flex top pack: modulo batteria terminale con 2.4 kWh di energia utilizzabile
  • Battery flex middle pack: modulo batteria intermedio con 2.4 kWh di energia utilizzabile
  • Battery flex base AC-1: inverter per batteria che permette il collegamento da 2 fino a 8 moduli batteria
  • AC-sensor flex: sensore di corrente per la misurazione dell’energia scambiata in rete
  • Solarwatt Manager: sistema di gestione dell’energia e monitoraggio del sistema

 

AC-Sensor Flex (1)

Attraverso questo sensore il sistema misura la potenza elettrica scambiata con la rete, registra la domanda di energia e il surplus di energia generata permettendo così al Battery flex AC1 di gestire il caricamento e scaricamento della batteria per un autoconsumo più efficiente.

Manager Flex (2)

In abbinamento alla batteria di accumulo si può integrare il sistema Manager Flex che permette di aumentare ulteriormente l’autoconsumo alimentando in caso di surplus di energia utenze prioritarie collegate alla rete come ad esempio la Pompa di calore.

Inoltre permette l’acquisizione e analisi dei consumi, il monitoraggio dei dispositivi Battery Flex e fotovoltaico e l’accensione e spegnimento intelligente dei carichi.

Portale Manager e APP Home

A disposizione degli utilizzatori è abbinata un’app e un portale dove è possibile visionare in qualsiasi momento i dati di produzione e gestione de carichi.