Quadri di campo per l’impianto fotovoltaico

I quadri di campo sono dei dispositivi progettati e costruiti per la protezione e la gestione degli impianti fotovoltaici. In base alla versatilità di ogni tipo di modello, è possibile poi adattarli a più tipologie di impianti.

Tipologie di quadri di stringa

Nella gamma di questi prodotti, sono presenti alcuni dispositivi scelti in relazione alla tipologia di protezione/sicurezza che si vuole avere, e sono: quadri di campo DC/AC,  DC con bobina di sgancio, DC senza bobina di sgancio.

Quadri di stringa DC/AC

Questi quadri sono stati costruiti per garantire una protezione totale del proprio impianto. Essi sono infatti completi della parte di cablaggio lato DC (parallelo, protezione e sezionamento stringhe) e lato AC (protezione sezionamento con magnetotermico), verso l’inverter e contatore di scambio del distributore.

Quadri di stringa DC con bobina di sgancio

Al contrario di quelli DC/AC questa tipologia di prodotti ha al suo interno solo i quadri di campo DC con scaricatori di sovratensione DC. Inoltre, i quadri di questo tipo, sono dotati di una bobina di sgancio a 230 Vac per effettuare lo sgancio di emergenza da remoto.

Quadri di stringa DC senza bobina di sgancio

L’ultima gamma di quadri di campo, riguarda quelli lato DC senza bobina di sgancio. Come nel caso precedente viene garantita una rapida ed affidabile connessione delle stringhe fotovoltaiche e dell’inverter e grazie agli appositi scaricatori, è garantita la protezione da sovratensioni DC.

Quadri di campo per l’impianto fotovoltaico was last modified: Maggio 6th, 2019 by VPmin