Incentivi per gli edifici: SuperEcoBonus al 110% e cessione del credito

Col Decreto Rilancio pubblicato in Gazzetta Ufficiale nella versione definitiva il 18 luglio 2020 la detrazione fiscale per specifici interventi relativamente all’efficientamento energetico è stata elevata al 110% per le spese sostenute dall’1 luglio 2020 al 31 dicembre 2021 (per alcuni interventi ben delimitati il termine è stato fissato al 30 giugno 2022).

Il Decreto Rilancio nella sua versione definitiva rappresenta la conversione in legge (legge n. 77 del 17 luglio 2020) del decreto legge n. 34 del 19 maggio 2020, recante misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19.

SuperEcoBonus con aliquota del 110%

Con le nuove misure, viene aggiunta alle detrazioni dal 50 all’85%, già in vigore, un superecobonus con aliquota del 110% per la riqualificazione energetica degli edifici, da ripartire tra gli aventi diritto in 5 quote annuali di pari importo.

Il superecobonus assume un valore assoluto in abbinamento con l’altra importante novità inserita nel decreto Rilancio: in alternativa alla fruizione della detrazione nei termini previsti, il beneficiario può optare per lo “sconto in fattura”, costituito da un contributo anticipato sotto forma di sconto dai fornitori dei beni o servizi, oppure per la cessione del credito corrispondente alla detrazione spettante.

SuperBonus anche per fotovoltaico, storage e colonnine di ricarica

Tale possibilità è estesa non solo agli interventi con Superbonus (110%) ma anche a quelli per il recupero del patrimonio edilizio, l’installazione di impianti fotovoltaici, di applicazioni di sistemi di accumulo energetico, di recupero o restauro della facciata degli edifici esistenti, l’installazione di colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici.

Cessione del Credito con VP Solar

La Cessione del Credito era già stata temporaneamente introdotta nel 2019, quando VP Solar ha proposto ai propri clienti, aziende di vendita ed installazione di sistemi energetici, un servizio per la seconda cessione del credito fiscale acquisito come sconto in fattura.

I processi per una gestione efficace e rigorosamente rispettosa della normativa richiedono approfondite conoscenze degli aspetti “tecnici”, come quelli normativi, contrattuali, fiscali che VP Solar ha messo a disposizione dei propri clienti allestendo 1 anno fa un team interno dedicato, una piattaforma IT e un set di procedure e contratti. Questi elementi sono a disposizione anche nel 2020.

I nuovi incentivi in opportunità di business

Ma l’elemento essenziale risulta la capacità di trasformare i nuovi incentivi in opportunità di business. Per questo VP Solar nel 2020, come nel 2019, ha l’obiettivo di far cogliere ai propri clienti prima e al meglio gli spazi del nuovo mercato.

I temi della gestione commerciale, economica e finanziaria sono gli elementi sui quali VP Solar vuole essere vicino ai propri clienti partner, con soluzioni personalizzate ma forti grazie all’esperienza maturata nei 20 anni di attività e alla propria affidabilità finanziaria e patrimoniale, come testimoniato dal rating A++ Moody’s.

Incentivi per gli edifici: SuperEcoBonus al 110% e cessione del credito was last modified: Settembre 22nd, 2020 by Team VP Solar