e.saver: verifica del risparmio applicando il protocollo IPMVP

e.saver è un apparecchio che controlla, o meglio ottimizza la tensione della fornitura di energia, annullando l’effetto negativo della tensione di rete non constante.

In questo modo si può ottenere un immediato risparmio dei consumi e un allungamento della vita dei macchinari, lampade , motori ecc… collegati alla rete.

Protocollo IPMVP per la verifica dei risparmi

Per la verifica accurata dei risparmi ottenuti dall’installazione dell’ottimizzatore di tensione viene frequentemente adottato il protocollo IPMVP (International Performance Measurement and Verification Protocol).

Il protocollo IPMVP consiste in una serie di principi che costituiscono la base per la valutazione della conformità di un processo di M&V (Misura e Verifica) per la valutazione del risparmio energetico; ad esempio si definiscono parametri di coerenza, trasparenza, accuratezza, completezza e pertinenza.

Caso reale:

Consideriamo un caso reale relativo ad una verifica del risparmio ottenuto dopo l’installazione del sistema di ottimizzazione: vengono effettuate una serie di misure per un tempo complessivo di 3 giorni, durante i quali ogni 30 minuti l’apparato viene disabilitato e per i successivi 30 minuti ri-abilitato (nella fattispecie chiudendo ed aprendo in maniera automatica il dispositivo di bypass).

In questo modo si può confrontare, praticamente sullo stesso carico, il consumo con e senza il dispositivo di ottimizzazione; di seguito i dati numerici di un esempio reale:

Read more:

e.saver: verifica del risparmio applicando il protocollo IPMVP was last modified: Dicembre 23rd, 2019 by VPmin