Carta di Arese: la rEVolution della mobilità elettrica

Oggi ad Arese, nell’ambito dell’evento rEVolution, è stata presentata la Piattaforma di indirizzo strategico per la mobilità elettrica in Italia, che ha come obiettivo eliminare le attuali barriere allo sviluppo anche in Italia della mobilità elettrica. La Carta di Arese è una piattaforma di indirizzo strategico e formula delle proposte di intervento che, se effettuate nel breve periodo, possono consentire un rapido sviluppo per far raggiungere al settore un’adeguata maturità tecnologica e commerciale.

Creare incentivi ed agevolazioni

Una prima linea di intervento è quella di creare incentivi ed agevolazioni per l’acquisto di veicoli elettrici, come ad esempio detrazioni fiscali, super ammortamento per flotte aziendali, IVA agevolata.

Agevolazione dell’infrastruttura di ricarica

Secondo intervento suggerito è il sostegno e l’agevolazione funzionale ed economica dell’infrastruttura di ricarica, necessaria per togliere un limite oggettivo allo sviluppo della mobilità. Il tema del “range anxiety”, alla base della diffidenza del consumatore verso questa forma di mobilità sostenibile, deve trovare una risposta risolutiva.

Realizzare infrastruttura efficace su tutto il territorio

La terza linea è individuata nella necessità di realizzare un’infrastruttura efficace, funzionale e coerente su tutto il territorio nazionale. Il quarto intervento è stabilire strumenti regolatori e disposizioni tecnico-normative specifiche volte a risolvere i principali punti aperti del settore.

Leggi anche:

Carta di Arese: la rEVolution della mobilità elettrica was last modified: Gennaio 8th, 2019 by Team Vp Solar