SolarWorld: “Eccellente” secondo PV + TEST

L’eccellenza si può misurare e SolarWorld lo ha nuovamente dimostrato nel recente test sui moduli condotto da Solarpraxis AG in collaborazione con il TÜV Rheinland.

0505

Su 21 moduli testati, Sunmodule Plus SW 245 poly di SolarWorld è stato l’unico a distinguersi con “eccellente” nel test svolto in base ai nuovi, più severi parametri di prova.

Svolgimento dei test per la verifica della qualità del modulo

I moduli sono acquistati in modo anonimo attraverso i normali canali commerciali, dopodiché vengono sottoposti a una serie di analisi, per vari mesi, nel laboratorio solare del TÜV Rheinland di Colonia.

 

Il test esamina aspetti quali resistenza all’invecchiamento, sicurezza elettrica, lavorazione, potenza, documentazione e garanzia.

 

Le nuove condizioni di collaudo del PV+Test 2.0 prevedono la determinazione della potenza complessiva in varie condizioni di temperatura e irraggiamento, nel rispetto delle condizioni di funzionamento naturali.

 

A ciò si aggiunge la valutazione della degradazione del potenziale indotto (PID), cioè la perdita di potenza che può verificarsi in seguito al collegamento di più moduli in una stringa.

 

Una grossa novità del test è la ponderazione modificata dei singoli aspetti, grazie alla quale la resistenza all’invecchiamento acquisisce maggior rilievo – una scelta giusta e importante per ottenere una valutazione comparabile e indipendente dei moduli solari.

Modulo SolarWorld: “assolutamente privo di difetti”

Il modulo SolarWorld ha conseguito il massimo punteggio nei settori sicurezza elettrica, documentazione e garanzie, e un eccezionale “ottimo” alla voce lavorazioneIl giudizio degli esaminatori è stato un netto “assolutamente privo di difetti”.

 

Sunmodule Plus ha conseguito risultati molto lusinghieri anche nelle due sottocategorie riguardanti i test agli sbalzi di temperatura e al calore/umidità: un chiaro segno della longevità del modulo.

In sintesi i risultati del test:

  • Buona resistenza all’invecchiamento
  • Buona potenza
  • Buon comportamento in condizioni di scarso irraggiamento
  • Ottima sicurezza elettrica
  • Ottima garanzia e servizio in garanzia
  • Ottima documentazione
  • Nessuna perdita di potenza iniziale (la cosiddetta degradazione indotta dalla luce = LID)
  • Perfetta lavorazione – per 7 volte il massimo dei voti

 

Leggi anche:

Incentivo Conto Termico 2.0