Regolatori di carica per il solare: Steca laboratorio indipendente per l’efficienza

Nell’ambito del progetto European TE SCABI, il noto produttore di componentistica per impianti fotovoltaici stand alone Steca Elektronik GmbH ha sviluppato, assieme all’Istituto austriaco per la tecnologia di Vienna (Austrian Institute of Technology – AIT), una procedura con la quale in laboratorio è possibile valutare regolatori di carica solari in condizioni reali.

regolatori di carica MPPT giocano un ruolo importante negli impianti fotovoltaici in quanto consentono di sfruttare in maniera ottimale la potenza prodotta dal generatore. Fino ad ora, però, non esistevano dei procedimenti di test standardizzati per questi apparecchi. Grazie a questa nuova procedura è oggi invece possibile operare dei confronti realistici tra i prodotti e poter fornire agli addetti ai lavori maggiori informazioni in condizioni reali.

La novità sta nel fatto che, mediante alcuni parametri quali modalità d’installazione, utilizzo, autoconsumo, rendimento di conversione DC-DC, riduzione della potenza e precisione MPPT statica e dinamica, i test permettono di avere una valutazione indipendente dal produttore in condizioni effettive d’uso.

Per maggiori informazioni, rivenditori ed installatori possono scaricare il proprio catalogo-listino personalizzato nella propria Area Privata, o richiedere informazioni al team VP Solar

Steca Tarom MPPT 6000-M: premio all’innovazione

Elettrodomestici Green: pubblicato il nuovo listino

Leggi anche:

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. More information

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi