Nuova gestione dei rifiuti nel fotovoltaico: acquisti sicuri con VP Solar

Gli obblighi introdotti dalla normativa RAEE, recepiti in Italia dal Decreto Legislativo 14 marzo 2014 n. 49, entrato in vigore lo scorso 12 aprile 2014, hanno ancor di più responsabilizzato i produttori.

Rifiuti RAEE: l’importanza di un produttore affidabile

La gestione dei rifiuti RAEE comporta degli obblighi che devono essere ottemperati dal produttore, che è definito, per quanto riguarda i pannelli fotovoltaici di importazione, come il primo soggetto che immette moduli fotovoltaici sul mercato italiano. Ecco quindi che, nei confronti di installatori, progettisti e anche dei clienti finali, è fondamentale contare su un rivenditore/grossista affidabile.

Infatti, il produttore deve istituire direttamente un sistema di riciclaggio, oppure associarsi ad un consorzio collettivo di ritiro, riciclo e smaltimento dei moduli fotovoltaici, mediante il pagamento di una quota in funzione dei moduli venduti che vada a coprire i costi di gestione futuri.

VP Solar è iscritto ad un consorzio di riciclo RAEE

La gestione del riciclo ha quindi dei costi che debbono essere assunti dal produttore. In tal senso, VP Solar ha provveduto da tempo ad associarsi ad un consorzio di smaltimento e a provvedere ai corrispettivi, già prima in regime di IV e V Conto Energia, ed ora è già aggiornata e in linea con la direttiva RAEE.

VP Solar, ottemperando ai requisiti richiesti, garantisce ai propri clienti che i moduli fotovoltaici siano trattati nel rispetto della normativa e in linea con il regime incentivante. Una particolarità che potrebbe costare caro a chi invece acquista autonomamente e direttamente all’estero anche piccole quantità di moduli: anche se pur piccole quantità, si diventa produttori con tutti gli oneri connessi, creando a cascata problemi ulteriori sui clienti finali. Un motivo in più per affidarsi a VP Solar, che da più di 15 anni privilegia e supporta gli installatori ed i progettisti posizionandosi in maniera chiara e definita come distributore.

Negli ultimi anni gli installatori che hanno riposto fiducia in distributori e grossisti non affidabili hanno pagato e continuano a pagarne le conseguenze, con disagi, difficoltà e, a volte gravi danni e relativi contenziosi.

La scelta del fornitore è ancora oggi strategica: avvalersi di un’azienda efficiente, efficace e competitiva è necessario, ma fondamentale è anche che l’azienda rispetti tutte le normative, che negli anni si sono sempre più complicate, e sostenga ogni onere previsto. Per fare questo il fornitore deve essere stabile e bancabile (=finanziariamente affidabile), e deve essere dotato di risorse adeguate, come un team tecnico, amministrativo e legale di primordine, e un adeguato sistema di gestione delle informazioni, ed è stata la strategia sempre applicata da VP Solar.

La forza nel mercato di VP Solar è basata anche su questo, come i 3.000 clienti ci riconoscono. Ringraziamo tutti i rivenditori e gli installatori che in maniera crescente si rivolgono a noi, e che negli ultimi anni ci hanno consentito di raggiungere una quota di mercato molto significativa.

Scopri maggiori dettagli e chiedi informazioni al team VP Solar sulla normativa RAEE e sull’attestato di adesione di VP Solar.

Moduli fotovoltaici Kyocera: durata comprovata

Sistemi di protezione d’interfaccia SMA e TeleHaase: semplici e certificati

Leggi anche:

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. More information

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi