Mercato FV Italia: sta crescendo o calando?

Sono stati comunicati i dati del nuovo allacciato fotovoltaico in Italia fino al mese di Settembre 2016 con una conferma del cambiamento di trend già visibile nei mesi di Luglio ed Agosto.

Il mercato FV 2016 in Italia in linea con gli anni scorsi

Il 2016 è iniziato con quello che è sembrata una crescita molto significativa che però in Q3 si è fortemente ridimensionata, portandosi a valori sostanzialmente in linea coi dati dell’anno scorso.

 

Q1 2016 sul 2015 ha segnato una crescita del 33%, nel Q2 la crescita è stata del 57% mentre in Q3 la crescita è scesa all’1%.

Alcuni dati rilevanti dell’andamento degli ultimi anni

Leggendo con attenzione i dati degli ultimi 3 anni, depurandoli della coda di impianti Conto Energia, come ad esempio quanto allacciato nei primi mesi del 2014 oppure l’impianto da 19 MWp allacciato in Abruzzo a maggio 2016, emerge una sostanziale stabilità, con quasi tutti i mesi con un allacciato compreso tra 20 e 30 MWp. I valori superiori rilevati nei primi mesi del 2016 probabilmente rappresentano la contabilizzazione di installazioni avvenute nel mini-rush di fine 2015.

 

Per questi motivi si può pensare che il mercato italiano del FV è pertanto ora né in crescita né in calo, ma sostanzialmente stabile da 3 anni, su valori al minimo rispetto gli ultimi 10 anni.

 

Il dato positivo: finalmente una stabilità dopo 5 anni circa di crollo, periodo durante il quale il settore ha perso in Italia circa il 98% di volume di affari.

 

Il dato negativo: il volume è comunque molto ridimensionato, ben inferiore a nazioni come Germania, Gran Bretagna, Francia, Olanda, non molto lontano dai volumi della Svizzera.

Fine del Conto Energia, opportunità di un nuovo mercato

L’Italia sta pagando la fine del Conto Energia, ma può, prima di altre nazioni, cogliere l’opportunità di un nuovo mercato dei sistemi energetici basato sull’autoproduzione ed autoconsumo di energia con l’uso di tecnologie come lo storage, le pompe di calore, la mobilità elettrica, oltre che il fotovoltaico.

 

Queste tecnologie, basate sull’energia in forma elettrica, stanno rapidamente crescendo nella diffusione e nel contempo raggiungendo una maturità sia in termini di affidabilità e performance, che di competitività.

VP Solar segue questa evoluzione

Il fotovoltaico sarà parte fondante nella proposta di un sistema energetico più ampio e completo, e rilanciato dall’abbinamento con tecnologie, come lo storage, che stanno segnando una crescita molto marcata.

 

VP Solar è da anni impegnata in questa evoluzione, e traccerà le prossime tappe nel corso dello Storage Link Tour nelle principali città italiane.

 

Per maggiori informazioni ed iscrizione gratuita ma obbligatoria, potete visitare la specifica sezione del ns. sito web.

storage

factory_link_tour

 

Leggi anche:

Novità VP Solar: Factory Link Tour