aerovoltaico

Aerovoltaico: efficienza con duplice valenza

La scelta di un impianto solare fotovoltaico aerovoltaico assume una duplice valenza, legata alle caratteristiche intrinseche della soluzione e alla capacità di produrre energia in condizione meteorologiche anche non ottimali.

Aerovoltaico: l’integrazione efficiente e funzionale

Con un sistema aerovoltaico si può installare un impianto fotovoltaico integrato nella copertura in cui ogni componente è studiato sia per l’efficienza che per l’estetica, entrambe legate ovviamente alla necessaria impermeabilizzazione.

I componenti di colore nero, uniti ai rivestimenti estetici e alla bassa altezza complessiva del sistema consentono di realizzare in poco tempo e massimo risultato un impianto bello da vedere e perfettamente inserito nella copertura.

Gli stessi elementi che costituiscono il sistema sono stati progettati per realizzare un risultato estetico ed al tempo stesso che consentisse di evitare perdite d’acqua sulla copertura.

Aerovoltaico: fino a 900W con un pannello di dimensioni standard

L’altro grande vantaggio di installare un impianto solare aerovoltaico consiste nella possibilità di raccogliere l’energia termica che si sviluppa al di sotto dei moduli, semplicemente confluendo l’aria calda all’interno dell’abitazione, per riscaldare gli ambienti e, se abbinato ad una efficiente scaldacqua a pompa di calore, per produrre acqua calda sanitaria.

Tale sistema consente infatti di raccogliere aria calda sufficiente a riscaldare gli ambiente anche nei mesi più freddi, e al contempo di migliorare le prestazioni energetiche dei moduli fotovoltaici, che sono più freschi e quindi producono più energia elettrica.

Il perfetto abbinamento si ottiene con l’integrazione di uno scaldacqua a pompa di calore che, ricevendo in ingresso aria calda da sotto i moduli, permette di realizzare efficienze elevatissime e di avere acqua calda gratuita tutto l’anno: la piccola richiesta energetica del compressore dello scalda acqua viene infatti coperta dall’energia dei moduli, per una produzione complessiva a consumo zero.

Scopri di più sull’aerovoltaico contattando il tuo riferimento commerciale, oppure scrivici: verrai subito ricontattato!

Scopri il sistema Solare Aerovoltaico

Sistema aerovoltaico

Systovi

Il sistema Aerovoltaico di Systovì unisce 4 vantaggi in un unico sistema: produce energia elettrica pulita grazie ai moduli fotovoltaici, migliora il riscaldamento della tua casa grazie allo sfruttamento del calore residuo sotto i moduli, purifica l’aria della Tua casa e aiuta il raffrescamento nelle notti estive.

Il sistema Aerovoltaico di Systovì è la combinazione di un sistema fotovoltaico e di un riscaldamento ad aria.

In un unico sistema unisce 4 vantaggi, produce energia elettrica pulita grazie ai moduli fotovoltaici che lavorano al meglio grazie alla diminuzione di temperatura dovuta all’estrazione di calore sotto i moduli da indirizzare all’abitazione.

Da tener conto che i moduli fotovoltaici hanno un coefficiente di temperatura negativo, per aumento di temperatura di 20°C rispetto alle condizioni standard la potenza diminuisce del 8%.

Il contributo al riscaldamento avviene tutto l’anno, anche se la temperatura ambiente è bassa sotto i moduli si forma del calore, ad esempio in inverno con una temperatura esterna di 5° C e con un irraggiamento di 700W/m2 la temperatura sotto i moduli può arrivare a circa 30°C, quindi ben sfruttabile per il riscaldamento di ambienti domestici.

Il sistema prevede inoltre dei filtri sull’aria in ingresso e l’aria esausta viene spinta fuori dall’abitazione. I ventilatori hanno portata variabile e bassissimi consumi elettrici.

Si ha inoltre un effetto positivo anche in estate quando non si sfrutta il riscaldamento, poiché nelle notti estive l’aria che scorre sotto i moduli  si raffredda al di sotto della temperatura ambiente scambiando calore con la volta celeste.

Questo sistema base può inoltre essere implementato con la “batteria aerotermica” STOCK-R che è costituita da svariate lastre che imprigionano un materiale rivoluzionario.

Questo materiale, detto “a cambiamento di fase”, modifica il suo stato a seconda della temperatura.

Sotto l’effetto del calore, la sostanza contenuta nelle lastre che compongono la “batteria” si scioglie e assorbe l’energia termica prelevata sotto i moduli caricandosi.

Quando invece si raffredda, questa stessa sostanza si solidifica rilasciando progressivamente tutto il calore immagazzinato.

Brand

Systovi

Dati tecnici

Potenza massima 900 W
..di cui termica 650 W
..di cui elettrica 250 Wp
Dimensioni 1518 x 1011 x 43 mm
Vetro 3.2 mm antiriflesso
Faccia posteriore Pellicola composita nera
Telaio Alluminio anodizzato nero
Potenza massima P max aerotermica collettori 750 W
Assorbitore selettivo solare Selettivo alluminio (98% di assorbimento di energia, 5% di emissione)
Dimensioni Modul-R 380 x 550 x 500 mm
Peso Modul-R 10 kg
Motori Servomotore 2 Nm/230 VAC
Ventilatore Basso consumo a portata variabile 100 m3/h a 400 m3/h
Filtro F5 su aria in ingresso tra il MODUL-R e il punto di diffusione
Termostato Radio digitale
Modalità di funzionamento Riscaldamento, raffreddamento, ventilazione FV, antigelo
Temperature limite di utilizzo -7°C/60°C

Leggi anche:

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. More information

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi